Installazione degli ionizzatori d’acqua alcalina

 

L'operazione è estremamente semplice
e non comporta l'intervento di alcun tecnico o idraulico.

 

Il sistema più semplice e pratico di installare gli ionizzatori d'acqua alcalina è quello di collegarli al rubinetto del lavello del lavandino della propria cucina, utilizzando i raccordi inclusi nella confezione.

 
Installazione degli ionizzatori

Come collegare gli ionizzatori al rubinetto di casa

I passi da seguire sono i seguenti:


  1. Rimuovete il rompigetto filettato del rubinetto, pulitelo bene da eventuali depositi senza utilizzare prodotti chimici o solventi ma normale aceto

  2. Applicate l’adattatore contenuto nella confezione, assicurandovi che la guarnizione in gomma fornita sia stata correttamente inserita.
    NB: Se il vostro rubinetto è già provvisto di filetto maschio non occorre installare l'adattatore.

  3. Avvitate il deviatore di flusso al rubinetto, anche in questo caso controllate il corretto inserimento della guarnizione in gomma senza stringere forte.
 

Come collegare gli ionizzatori alla rete idrica di casa

Se non si vogliono i tubi a vista si può scegliere una soluzione che consente di collegare lo ionizzatore d'acqua direttamente alla rete idrica.

Questa operazione necessita dell'intervento di un tecnico specializzato o di un idraulico.

Tutto quello che serve, per una installazione professionale, è indicato nella figura seguente.


In questo modo potete utilizzare il vostro ionizzatore sopra lavello collegandolo alla rete idrica grazie al raccordo della presa d'acqua e, se volete, potete collegare il tubo dell'acqua di scarto, con il raccordo apposito, al tubo di scarico.

Per questa soluzione è necessario fare un piccolo foro di circa 12 mm. in un angolo del lavandino per far passare i tubi della presa d'acqua e dello scarico dell'acqua acida.